La mozzarella fritta e in carrozza, ricetta del gustoso secondo piatto

Mozzarella fritta in carrozza

La mozzarella fritta e in carrozza è un secondo piatto davvero gustoso, ma anche molto calorico, che possiamo portare in tavola accompagnato da un semplice contorno ma anche come gustoso antipasto e persino aperitivo. Un piatto semplice da realizzare e molto ghiotto, che piacerà sicuramente a tutti quanti!

Il fritto è amato da tutti quanti, da grandi e piccini. Meglio non abusarne, ma ogni tanto possiamo portarlo in tavola per leccarci le dita. La mozzarella fritta propone pochissimi ingredienti e una realizzazione facile e nemmeno troppo complicata o lunga. Così può diventare un ottimo piatto da portare in tavola in cene o aperitivi improvvisati per gli amici.

Vediamo allora cosa ci serve e cosa dobbiamo fare per realizzare una gustosa mozzarella fritta.

Per realizzare questa gustosa ricetta della mozzarella fritta in carrozza, avremo bisogno dei seguenti ingredienti: 250 grammi di mozzarella, due uova, un po' di sale, pangrattato fresco, olio per friggere.

La preparazione di questo secondo piatto a base di mozzarella, un classico della dieta mediterranea, è davvero molto facile e semplice. Tagliate la mozzarella a fettine regolari alte all'incirta un centimetro.

In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e gettate dentro le vostre fette di mozzarella. ttete le due uova aggiungendo un pizzico di sale ed immergete le fette di mozzarella. Bagnatele bene e poi passatele nel pangrattato. Ripetete la successione: prima uova e poi pangrattato.

Mettete l'olio in una padella capiente, scaldatelo e quando sarà a temperatura giusta immergete le vostre fette di mozzarella panata. Giratele di tanto in tanto e quando saranno dorate toglietele dal fuoco e mettetele sulla carta assorbente, al fine di togliere l'olio in eccesso.

La mozzarella fritta va servita rigorosamente calda, magari accompagnata da un'insalata leggera per compensare le calorie e i grassi del fritto!

Via | Cucinare

  • shares
  • Mail