Amore in vendita: cosa pensate degli uomini che pagano una donna?

squilloI recenti casi di cronaca hanno reso l’argomento più scottante ma è una questione vecchia e diffusa e non a caso quello della prostituta è considerato il lavoro più antico del mondo, appunto. Ma se le stime dicono che un uomo su dieci ha almeno una volta cercato il sesso a pagamento ci domandiamo cosa ne pensino le donne. Quelle che non mettono in vendita l’amore, almeno, e che si aspettano che il loro uomo non vada ad acquistarlo a un tanto al chilo.

L’ho chiesto alle mie amiche e mi hanno risposto che se il loro uomo fa una cosa simile lo sbattono fuori di casa. E su questo non ci piove. Ma se l’ha fatto tanto, tanto tempo fa, quando ancora non ci si conosceva, magari in un’epoca di scarso senno e tanti ormoni o in un’occasione goliardica insieme ad una masnada di amici infoiati che ad unire tutti i cervelli non ne usciva fuori uno intero… in questo caso sono disposte a passarci sopra. Tutti abbiamo fatto le nostre cavolate.

Cambia tutto se la transazione avviene in corso di relazione e le cose peggiorano – e di molto – se il fattaccio viene nascosto nella speranza che lei non lo scopra. Quando lo scopre prima si nega, poi si ammette giustificando la cosa con le motivazioni più meschine o quelle più fantasiose. Il perdono? Un’eventualità rarissima e spesso condito abbondantemente con rancore. E voi come la pensate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail