Un marito per due: sorelle si dividono lo sposo

moglie e maritoSe c’è il job sharing che c’è di male nel husband sharing? Moltissimo, obietterete, e non posso darvi torto. L’idea di condividere un marito è già dura se si pensa all’amante sconosciuta e solo presunta, figuriamoci immaginare di condividerlo con una seconda moglie o addirittura con la propria sorella.

Divertiti, alcuni sostengono – facile, quando non riguarda se stessi – che è meglio dividerlo con una sorella che con una sconosciuta, mentre altri tirano fuori la questione culturale: in tanti paesi di mogli se ne hanno anche di più e non litigano nemmeno tra loro (forse).

Il preambolo per ammorbidire lo choc della notizia che racconta la scelta di due sorelle mormone, Katie e Priscilla Churcher, che hanno deciso di limitare le pene di cercare, sposare e sopportare due mariti e hanno stabilito di dividersene uno solo in due, Travis, da tanti uomini considerato un vero fortunello. Ma se per le due sorelle non si pongono problemi di gelosia, immaginate il poveretto che deve fare i conti non con una ma con due mogli insieme?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail