Quanti tatuaggi ha Angelina Jolie? Il significato dei più famosi

I tatuaggi di Angelina Jolie sono famosi per avere dei significati precisi ed essere stati fatti in giro per il mondo. L'ultimo della serie è sul braccio sinistro e riporta le coordinate geografiche, latitudine e longitudine, di Shawnee, in Oklahoma, dov'è nato Brad Pitt. A questo tatoo si accompagnano quelli dedicati ai sette figli, sempre con le coordinate geografiche dei luoghi d'adozione e di nascita.

Sotto all'ombelico ha due tatuaggi, un drago dalla lingue blu fatto ad Amsterdam (a detta della stessa attrice in un momento di poca lucidità) ricoperto in seguito con una croce nera, e la frase in latino "Quod me nutruit me destruit". Sulla scapola sinistra si è fatta tatuare - a Bangkok, con l'antico metodo a battitura - cinque righe verticali in lingua Khmer: un antico simbolo cambogiano che, secondo le credenze locali, scacciano la sfortuna e servono per proteggere i figli.

Sempre in Thailandia è tornata per la tigre tatuata sulla schiena, larga 20 centimetri e lunga 30, eseguita sempre con la stessa tecnica dall'artista Noo Kamphai. “Know your rights” è invece un tatoo fatto a Los Angeles in compagnia dell'ex marito Jhonny Lee Miller e "A prayer for the wild at heart, kept in cages" è una frase di Tennesse Williams " che significa "Una preghiera per gli spiriti liberi, tenuti nelle gabbie" che si è fatta tatuare sulla parte interna dell'avambraccio. E ancora: una lettera H è sul polso sinistro, dedicata a suo fratello James Haven e al suo ex Timothy Hutton e il numero 13 in numeri romani tatuato sull'avambraccio sinistro. All'appello mancano solo due tatuaggi fatti per l'ex marito, cancellati dopo la separazione.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail