Amora Sex Academy, un museo interattivo per trovare il punto G

amora sex academy
Il punto G esiste o non esiste? Dov'è? A queste e a tutte le altre amletiche domande sul punto G e l'erotismo si trova finalmente risposta nell' Amora Sex Academy, un museo dedicato alla sessualità. Il nuovo museo, aperto a Berlino, dopo Londra e presto a Barcellona è dedicato a "quelli che vogliono toccare sempre tutto".

Si, eprchè nel museo del punto G si possono toccare i manichini e scoprire finalmnete dov'è questo punto G, come e a cosa reagisce, oltrea scoprire la sottile soglia tra piacere e dolore attivata da una sculacciata sul sedere, o tutti i trucchi per regalare al partner un' erezione da manuale.

Grazie all'interattività e a più di 50 monitor collegati ai manichini che spiegano tutto, ma proprio tutto quello che non avete mai osato chiedere al partner procedendo a tentativi, il museo è la meta preferita dalle coppie, desiderose di conoscere segreti e di ascoltare consigli sulla sessualità femminile e maschile. Dalle posizioni all'orgasmo perfetto, se siete in una delle tre capitali è caldamente consigliato un giretto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail