I cocktail a base di frutta più buoni

È vero, gli alcolici non ci fanno bene, sia per una questione di salute sia per una questione di linea, visto che sono delle trappole ipercaloriche, ma se ogni tanto volessimo sgarrare? Puntiamo sui cocktail a base di frutta, gustosi, freschi, colorati e con qualche antiossidante in più rispetto al mero drink da bancone. Qui di seguito qualche ricetta originale da seguire per brindare in allegria.

Conoscete l'Avo-Rita? È una fusione fra Avocado e Margarita, fatto con 1 cucchiaino di sale di sedano; 4 cucchiai di sale kosher; lime a fette; 1/2 avocado maturo; 45ml di succo di lime; 45ml di nettare di agave; 45ml di tequila; 23ml di Cointreau. Mescolate i due sali in una ciotolina e immergete i bordi di un bicchiere leggermente bagnati. In un mixing glass shakerate avocado, succo di lime e nettare di agave, dopo di che aggiungete tequila e cointreau, coprite con ghiaccio e agitate. Versate nel bicchiere e decorate con una fetta di lime.

E che ne dite di un Orange Sunset Fizz per fare l'aperitivo con gli amici? Per circa 8 persone vi servono: 1 bicchiere di sciroppo di mirtillo; 1 bicchiere di succo d'arancia; 1 litro di acqua tonica aromatizzata all'arancia; 240ml di rum; 8 gocce di angostura. Riempite i bicchieri alti da spremuta con ghiaccio e versate in ciascuno di essi due cucchiai di sciroppo di mirtillo, aggiungete due di succo d'arancia, suddividete fra i bicchieri il litro di acqua tonica e aggiungete 30ml di rum e una goccia di angostura per ciascuno.

Gusto molto autunnale ce l'ha poi il Pumpkin Spice Cocktail. Per farlo vi serviranno: 60ml di liquore/vodka allo zenzero; 15ml di succo di lime; 30ml di purea di zucca; acqua con miele (2 cucchiaini di miele per un bicchiere d'acqua); una fetta di zenzero fresco per guarnire. Tranne quest'ultima, mettete tutti gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio ed agitate energicamente. Mettete in un bicchiere alto e guarnite con lo zenzero fresco.

E per un gusto un po' esotico? C'è il Passion Fruit Martini Cocktail, pronto per soddisfare questa vostra necessità: 2 bicchierini di gin; mezzo di triple sec; un cucchiaio di succo di limone; due cucchiai di sciroppo di glucosio; 1/4 di bicchiere d'acqua; due passion fruit. Tagliate a metà i due frutti della passione e scavate la polpa interna. Mescolatela col gin nello shaker e aggiungete gli altri ingredienti. Coprite con ghiaccio e agitate energicamente. Servite nelle coppe da Martini, ponendo sul fondo del bicchiere un mezzo guscio di passion fruit.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail