I migliori esercizi fitness da fare la mattina appena sveglie

La mattina, si sa, è sempre una gran fatica alzarsi dal letto e iniziare con energia la giornata. Siamo lente, addormentate e per nulla desiderose di fare movimento, eppure questo è il momento della giornata perfetto per degli esercizi fitness dolci, in grado di svegliare il cervello, dare tono a muscoli e articolazioni e aumentare la frequenza cardiaca. Il tutto per iniziare bene la giornata, con il giusto sprint.

Pinkblog vi suggerisce un facile allenamento mattutino, da eseguire in parte sulla morbida e comoda superficie del lettone e in parte giù, per riprendere confidenza con il pavimento. Gli esercizi fatti sul materasso, così come su ogni superficie instabile, permetteranno al vostro cervello di fare uno sforzo extra, dando ordini al corpo affinché si adatti a questa instabilità. Risultato: meno sudore, ma più attività fisica e mentale.


  • Il bruco - Si inizia ponendosi nella posizione classica dei piegamenti: pancia in giù, mani sul materasso, piedi uniti. Ci si solleva col busto e piano piano si avvicinano i piedi alle mani, creando un angolo all'altezza del bacino. Dopo di che si allontanano le mani e si va avanti per 30 secondi, simulando proprio il movimento dei bruchi e coprendo tutto lo spazio che abbiamo sul letto. Se abbiamo una sola piazza, facciamo questo esercizio a terra.

  • L'equilibrista - Sedute sul letto, ginocchia piegate, piedi e mani appoggiate al materasso, tirate su il bacino. Da questa posizione dovete cercare di tirare il ginocchio sinistro verso il petto, aiutandovi con la mano destra e mantenere la posizione per una quandicina di secondi. Dopo di che potete anche cadere (tanto siete sul morbido!) e ripetere invertendo mano e ginocchio.

  • La marcia sul posto - Scendete dal letto e mettetevi in posizione eretta, con i piedi della stessa larghezza delle spalle e le braccia rilassate lungo i fianchi. Iniziate a marciare sul posto, tirando in alto più che potete le ginocchia e muovendo in sincrono anche le braccia, come se foste dei soldatini. Fate dai 3 ai 5 minuti di marcia. Vedrete come vi sentirete subito più toniche.

  • Lo squat - Prendete una sedia. In posizione eretta, con i piedi della stessa larghezza delle spalle e le mani appoggiate alla spalliera, scendete giù e tirate l'ombelico verso la colonna vertebrale. Arrivate a pochi centimetri dal suolo e poi risalite, stendendo bene i muscoli. Fate dalle 12 alle 15 ripetizioni.

Per finire fate un po' di stretching e poi concedetevi una doccia e una buona colazione. Non vi sentite già più pronte ed energiche per affrontare il capo ufficio esigente o la collega stressante? No? Bé, noi ci abbiamo provato.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail