Preparare la tisana drenante per eliminare i liquidi in eccesso

Una buona tisana drenante può essere un ottimo coadiuvante delle diete ipocaloriche, perché ha la multipla funzione di eliminare i liquidi in eccesso, accelerare il metabolismo e placare la fame dandovi un senso di sazietà. Affinché sia efficace è bene berla senza l'aggiunta di zuccheri o dolcificanti. Tra le erbe che potrete trovare facilmente in erboristeria per farvi un infuso fai da te ci sono l'asparago, la betulla, l'equiseto, il frassino, la gramigna e l' ortica.

Anche il prezzemolo, il tarassaco, la verga d’oro, il finocchio, la centella e il the verde sono erbe diuretiche, quindi potete aggiungerle in abbondanza. Per variare il gusto delle vostre tisane potete farne di due o tre tipi diversi e utilizzare così così tutte le proprietà benefiche di queste piante. Se desiderate invece accelerare il metabolismo caffè, the verde, guaranà, mate, the nero e yohimbe sono tutte erbe stimolanti.

Qualunque erba scegliate, il modo corretto per un ottimo infuso è di lasciare in infusione le erbe per almeno cinque minuti in acqua bollita e coprire il recipiente di modo che i principi attivi non vengano dispersi. Oltre ad ottenere un senso di benessere generale e di leggerezza per l'effetto drenante, le tisane sono utili per contrastare la sindrome premestruale: gonfiori di pancia e gambe e irritabilità possono migliorare notevolmente. Inoltre i sali minerali contenuti nelle piante migliorano la circolazione sanguigna e l'elasticità dei tessuti e hanno quindi potere benefico su problemi riguardanti le vie urinarie come cistiti, calcoli e infezioni.

  • shares
  • Mail