Boggi Milano: le Boggi Noos realizzate con metodo Goodyear Welt, le foto

La lavorazione fu brevettata da Charles Goodyear nel 1839. Scoprite foto e dettagli su Blogosfere Style & Fashion.

 

Noos, le classiche scarpe da abito della collezione Boggi Milano, sono realizzate con il metodo Goodyear Welted, sinonimo di calzature di lusso.

La lavorazione brevettata da Charles Goodyear nel 1839 prevede: un sottopiede imbottito e una costruzione della parte superiore conformata e mantenuta fissa alla suola superiore interna attraverso la cucitura di una striscia di cuoio. La suola che viene attaccata al guardolo viene finita con il riempimento di sughero nel bordino.

La lavorazione Goodyear Welt, grazie al particolare metodo di cuciture, garantisce una facile risuolatura della scarpa senza che ne vengano rovinati i pellami, una scarpa destinata a durare nel tempo. 

Boggi Milano: le Boggi Noos realizzate con metodo Goodyear Welt, le foto Boggi Milano: le Boggi Noos realizzate con metodo Goodyear Welt, le foto Boggi Milano: le Boggi Noos realizzate con metodo Goodyear Welt, le foto

LINK UTILI

Boggi Milano presenta Luca Marin, Felugo e Avola: i testimonial della nuova campagna pubblicitaria

Boggi Milano veste la Lazio

Checco Zalone per Resto Umile World Tour in abiti Boggi Milano




I Video di Pinkblog