Consigli per i colpi di sole fai da te con cuffia e pettine

colpi di sole fai da te

Volete farvi dei colpi di sole fai da te ma non sapete da che parte cominciare? Niente paura, perché possiamo realizzarlo con facilità e semplicità, senza spendere troppi soldi. Magari possiamo farci aiutare da alcune amiche, così diventerà anche una scusa per scambiare quattro chiacchiere mentre vi fate il colore ai capelli.

Se volete un risultato professionale senza troppo sforzo o fatica, allora dovete andare dal parrucchiere: ma come accade per il colore, anche per i colpi di sole, si tratta di procedimenti un po' costosi. In tempi di crisi non c'è niente di meglio che un po' di sano fai da te, per farsi dei riflessi chiari nei capelli a casa nostra, con un procedimento semplice e veloce.

Vediamo come fare i colpi di sole fai da te.

Dopo aver scelto l'amica, la sorella o anche la mamma per darci una mano per fare i nostri colpi di sole fai da te, possiamo procedere con l'acquisto di tutto il necessario: dovrete acquistare un decolarante, disponibile anche in comodi kit che propongono la ciotola, la spatola, i guanti, la cuffia e la pinzetta. Altrimenti potete creare voi una cuffia bucherellata e al posto della pinzetta potete usare un pettine con la coda sottile o un uncinetto.

Indossate la cuffia bucherellata: dai suoi buchi estraete le ciocche che vorrete schiarire. Sulle ciocche estratte mettete il decolorante in posa, per una mezz'oretta (da un minimo di 20 ad un massimo di 45 minuti). Dopodiché potrete lavare i vostri capelli con uno shampoo e un fissante. Ricordatevi anche di idratare i capelli con una maschera o un balsamo.

E ricordatevi che i colpi di sole vanno fatti sui capelli asciutti e pettinati a dovere, per evitare i nodi. Da evitare se i capelli sono troppo lunghi!

Via | Come fare tutto

  • shares
  • Mail