Heidi Klum cade in piscina e il mascara non sbava (che invidia)

Quando la notizia era ancora fresca, non mi aveva colpito particolarmemte : "6 aprile: la modella Heidi Klum, arrivando con un ritardo di ben due ore sul set fotografico per il lancio della sua nuova linea di gioielli, inciampa e cade vestita in piscina".

Ma oggi, vedendo le foto della Klum fradicia e venendo a conoscenza dei dettagli dell' "incidente", non ho potuto fare a meno di notare che:
a. quattro figaccioni si sono tuffati subito dopo di lei per tenerle compagnia (nel mondo normale abitualmente sono gli uomini - brutti - la causa del volo di una gentil donzella in acqua)
b. alcuna parte anatomica ha subito escoriazioni, tumefazioni, nè "rivelazioni" (come minimo la povera donna normale durante il tonfo mostra al pubblico le mutande)
c. è sorridente nonostante il suo abituccio di alta sartoria e le sue scarpe nuovissime siano da buttare (la donna normale, presa coscienza del danno, sarebbe in stato confusionale tra pianto e lancio di improperi)
e, contro ogni legge della fisica,
d. il rimmel non ha sbavato.

  • shares
  • Mail