Nozze gay, il parlamento francese ha approvato il primo articolo della legge

Il parlamento francese ha approvato il primo articolo della legge sul matrimonio per gli omosessuali, il voto finale sarà il 12 febbraio.

di robo

È fatta. Alle 12,30 di oggi sabato 2 febbraio 2013 l’Assemblea Nazionale francese ha approvato il primo articolo primo del disegno di legge sul matrimonio per tutti che prevede che

il matrimonio è contratto da due persone di sesso differente o dello stesso sesso

Con duecentonovantasette voti favorevoli e novantasette contrari, i deputati hanno compiuto il primo passo concreto in questo spinoso dibattito iniziato martedì 29 gennaio e che andrà avanti fino al 10 febbraio. Il voto finale è previsto per sabato 12 febbraio 2013. Spiega l’ANSA:

I deputati francesi hanno adottato l’articolo chiave del progetto di legge sul matrimonio e l’adozione da parte delle coppie omosessuali, che elimina l’esigenza di una differenza tra i sessi come condizione fondamentale per il diritto al matrimonio.

Dopo il voto, i parlamentari della sinistra si sono alzati e hanno tributato un’ovazione al grido di Égalité! Égalité! Su Twitter molti hanno salutato la votazione come un “momento emozionante”, “una nuova tappa verso l’uguaglianza” o ancora un “voto storico”.

Da notare che la partecipazione dei parlamentari alla votazione è stata notevole e tutti gli emendamenti presentati dall’opposizione sono stati rigettati e quei pochi proposti dalla maggioranza sono stati ritirati all’ultimo momento. Inoltre la maggioranza ha preferito astenersi dal prendere la parola per far sì che la votazione potesse procedere speditamente.

Via | Le Monde
Foto | Cyril Plapied via photopin cc