Il calcio e le donne: giocare a pallone fa bene alla salute femminile

calcio donneNon è una regola assoluta, ma tendenzialmente alle donne il calcio interessa poco. Diciamo meno che agli uomini. Soprattutto quando il calcio diventa addirittura un pericoloso rivale che catalizza tutta l’attenzione maschile a discapito del tempo da passare insieme. Ci sono pure donne che si costringono a farsi piacere il gioco del pallone pur di condividerne la passione con il proprio compagno. Ma questo ha a che fare con scelte e gusti personali. Fareste meglio però a farvelo piacere, perché a quanto pare il calcio fa bene alle donne. Anzi, fa bene alla salute.

Intendiamoci, parliamo di calcio giocato e non visto in tv o allo stadio, per quanto quest’ultima attività possa comportare anche un impegno fisico – basta andare in curva. Il tifo addirittura può fare male ai nervi, almeno se scegliete una squadra che non è spesso cinta di allori. Se invece scendete in campo e cominciate a rincorrere e calciare una palla il vostro umore e la vostra salute miglioreranno a vista d’occhio.

Lo sostiene una ricerca condotta a Copenhagen su un campione di donne che hanno riscontrato netti miglioramenti a livello muscolare e circolatorio. L’ossigenazione dei tessuti aumenta considerevolmente, il tono muscolare ne trae rapido giovamento, il metabolismo scatta in avanti. I vantaggi sono superiori a quelli della più diffusa corsettina al parco. Cosa stiamo aspettando? Prendiamo la palla e andiamo a giocare con le amiche, no?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail