Hamas vieta alle donne di andare in motorino

donne gazaCome se lì nella striscia di Gaza le donne non avessero già altri problemi, è arrivato un ulteriore divieto alla loro libertà, quello di andare in motorino.

Poichè la postura dei viaggi in moto e motorino non si addice alle donne, Hamas ha approvato un provvedimento secondo il quale le donne della Striscia di Gaza non possono spostarsi a bordo di un ciclomotore. Il portavoce del Ministero dell'interno di Hamas ha giustificato la scelta dicendo con questa parole: "Le donne non sono abituate a stare in sella, si muovono in modo scomposto e possono causare incidenti".

Prima di questo provvedimento, le donne raramente guidavano il motorino e se viaggiavano a bordo di un ciclomotore, era come passeggere. Nonostante ciò, Hamas ha deciso di proibire del tutto la pratica, perchè le donne a bordo di una moto, sedute dietro, dovrebbero abbracciare il conducente e ciò è ritenuto inaccettabile per la moralità di Hamas.

Ora che la Striscia di Gaza è isolata, e il motorino era uno dei pochi modi per muoversi, alle donne è vietato salirci. Non resta loro che avviarsi a piedi o vivere segregate in casa, vista la sconvenienza di una postura passeggero in sella a due ruote.

via | peacereporter

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail