Come fare le lasagne alle verdure con la ricetta light


Le lasagne alle verdure sono un piatto gustoso e completo, tra l’altro esistono numerose varianti light che possono salvare sia la linea sia il palato. Potrebbero essere il vostro primo per la cena di Natale, perché rappresentano la tradizione, ma al tempo stesso non appesantiscono. Non siete degli chef? Non ci preoccupate. Sono facilissime e anche abbastanza veloci.

Ingredienti: ci vuole un mix di verdura a vostra scelta (zucchine, cipolle, melanzana a dadini, un peperone, pomodorini, ecc). Una confezione di lasagne da 250 grammi possono servire per sei porzioni, basilico fresco, parmigiano, olio extravergine d’oliva, passata di pomodoro, crescenza, sale e pepe.

Di solito nelle lasagne c’è la besciamella, che forse è l’ingrediente che più fa ingrassare. Abbiamo pensato di eliminarla e sostituirla con della crescenza, leggera e soffice. Potreste anche usare dei bocconcini di mozzarella, per rendere la lasagna filante. Preparate il ripieno, spadellando le verdure con olio e uno spicchio d’aglio. Quando si sono ammorbidite, aggiungete la passata di pomodoro, magari un goccio d’acqua, sale e un pizzico di pepe.

Prendete ora una teglia e alternate uno strato di pasta, uno di verdure, qualche foglia di basilico, uno di formaggio light e un po’ di parmigiano fino al termine della teglia. L’ultimo strato deve essere di pasta e formaggio. Vanno infornate a 180 gradi per 30 minuti. Gli ultimi cinque minuti accendete il grill per dorare la lasagna.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail