Tante ricette per i muffin gustose e light per un risultato perfetto

Patite dei muffin all'americana, questo post è per voi! All'inizio del mese vi avevamo dato la ricetta base originale per fare in casa questi deliziosi dolcetti morbidi e succulenti, oggi rincariamo la dose suggerendovi qualche variante ligh, presa in prestito dalla moderna (e più attenta agli zuccheri) cucina a stelle e strisce, per avere un fragrante muffin per la colazione senza appesantirci.

Partiamo con la ricetta a base di mele e miele. Per una dozzina di muffin serviranno: una mela tagliata e sbucciata; una tazza di zucchero di canna; 130gr di burro o margarina vegetale; 2 uova; 175ml di latte; 3 cucchiai di miele liquido; 1 cucchiaino di vanillina; due tazze e mezzo di farina (meglio se mista bianca e integrale); 1 bustina di lievito vanigliato; un pizzico di sale; un cucchiaino di cannella e un pizzico di noce moscata.

Se avete un mixer impastare gli ingredienti sarà più semplice e veloce. Iniziate a mettere lo zucchero e a macinarlo con l'attrezzo a lame per mezzo minuto, dopo di che aggiungete le uova intere, il latte, la vanillina, il miele attraverso il tubo di alimentazione, lasciando il motore sempre acceso. Dopo aver ottenuto una bella pastella omogenea spegnete e togliete il coperchio e aggiungete farina, lievito, sale e spezie e fate andare il motore a impulsi, fino a che non si sono ben incorporati tutti gli ingredienti.

Aggiungete i pezzetti di mela e date altri 5 impulsi brevi per amalgamare ma senza sminuzzare. Dopo di che dividete l'impasto fra gli stampini imburrati e infarinati e infornate nel forno già preriscaldato a 190° C per una mezz'ora. Fate la prova dello stecchino per valutare il grado di cottura. Spolverate con cacao amaro se volete un tocco di gusto in più.

E che ne dite di provare anche la ricetta per i profumatissimi muffin arancia e mirtilli? Per farli servono: 150ml di succo d'arancia; 100gr di zucchero semolato; due tazze e mezzo di farina; una bustina di lievito; un cucchiaino di sale; un cucchiaino di bicarbonato di sodio; 100gr di noci tritate (o se preferite anche mandorle); la scorza grattugiata di due arance; 250ml di salsa di mirtilli; un cucchiaio di succo di limone; 2 uova; 50ml di olio vegetale (evitate l'olio d'oliva che copre gli altri sapori).

Preriscaldate il forno a 180° C e intanto mescolate insieme in una scodella la farina con zucchero, sale, lievito, bicarbonato, noci tritate e scorza d'arancia. In un'altra ciotola sbattete salsa di mirtilli, succo d'arancia, succo di limone, uova e olio vegetale, dopo di che versate nel primo composto, disposto a fontana e mescolate il tutto in modo che non si creino grumi. Disponete la pasta nelle formine per muffin imburrate e infarinate e cuocete per una mezz'ora fino a che non si saranno dorati. Lasciate freddare per qualche minuto e poi servite.

Gustosissima e ricca di fibre è poi la ricetta dei muffin crusca e uvetta, che danno energia e sapore alle nostre colazioni. Per farli servono: una tazza di farina; 1 uovo intero, una tazza di latte; 80gr di margarina fusa; 1 tazza di fiocchi di crusca; 100gr di zucchero di canna; una tazza di uvetta; una bustina di lievito in polvere.

Preriscaldate il forno a 190° C e iniziate a foderare la teglia per muffin con burro e carta forno (oppure con una spolverata di farina). In una ciotola unite l'uovo, il latte, la margarina e i fiocchi di crusca, mescolando bene fino a che tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati. Lasciate l'impasto a riposare per una decina di minuti.

Dopo di che setacciate insieme farina, sale e lievito incorporandoli al primo impasto. Aggiungete zucchero e uvetta e mescolate quanto basta per amalgamare bene il composto. Riempite per 2/3 gli stampini per muffin e infornate per una ventina di minuti: se la prova dello stecchino non sortisce i risultati sperati tenete ancora per 5-10 minuti. Una volta cotti lasciate freddare e buon assaggio!

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail