Amore non corrisposto: cosa fare e come comportarsi

Come si supera la delusione di scoprire e capire che il nostro è un amore non corrisposto? Ecco qualche consiglio.

L’amore non corrisposto è sempre difficile e doloroso da affrontare, a qualunque età e in ogni situazione la sensazione di inadeguatezza è difficile da mandar giù. Innamorarsi di qualcuno e capire di non essere ricambiati è brutto ma non è la fine del mondo, prendiamoci qualche giorno per incassare il colpo e poi andiamo avanti, con forza e determinazione!

La prima cosa da fare per iniziare a guarire è mettere un po’ di distanza tra noi e la persona che non ci vuole (e quindi non ci merita!), se siete amici e fate parte della stessa comitiva iniziate ad uscire con qualcun altro, magari non per sempre ma per le prime settimane è meglio di si. Se quello che fa sui social network, o nei canali che avete in comune, vi infastidisce e vi fa venire l’orticaria, tagliate i ponti di comunicazione, potete toglierlo dagli amici, bloccarlo,oscurarlo, fate quello che volete senza preoccuparvi di quello che gli altri, e lui, possono pensare, al primo posto dovete mettere voi stesse!

Il chiodo schiaccia chiodo funziona sempre quindi uscite, frequentate gente nuova, createvi delle nuove opportunità, prima lo rimpiazzate e meglio è, anche un’avventura va benissimo, vi farà riacquistare un po’ dell’autostima perduta, ovviamente a patto di dargli il giusto peso, altrimenti siamo punto e accapo.

Non colpevolizzatevi e non sentitevi inadeguate, ognuno ha i suoi gusti ed è inutile ossessionarsi o fissarsi su qualcuno, guardate avanti senza chiudervi in voi stessi. Vedrete che dopo qualche tempo inizierete a guardare il vostro ex amore con occhi diversi, un po’ di sana oggettività farà emergere tutti i difetti, quelli che prima non riuscivate neanche a concepire!