Come fare la vellutata di zucchine leggera e saporita

vellutata di zucchine

Nella stagione autunnale e invernale la voglia di zuppe calde è molta. Che ne dite di portare in tavola la buonissima vellutata di zucchine? E' semplice da preparare, non richiede moltissimo tempo o abilità particolari, è leggera (e quindi perfetta anche per chi è costantemente a dieta) ed ha un sapore assolutamente unico.

La vellutata di zucchine è un'ottima zuppa cremosa da portare in tavola con o senza crostini (se siete a dieta, evitateli!), che possiamo servire sia come primo piatto, leggero e salutare, sia come sfizioso e sano aperitivo o antipasto (ovviamente in questo caso le dosi dovranno essere ridotte, per non rovinare il successivo pasto!).

La vellutata di zucchine è una ricetta perfetta anche per i bambini, per far mangiare loro le verdure in maniera semplice e molto gustosa. Per realizzare il piatto avrete bisogno dei seguenti ingredienti: 400 grammi di zucchine, due patate, mezza cipolla, olio extra vergine di oliva, 100 millilitri di latte, basilico fresco, una noce di burro, tre cucchiai di parmigiano grattugiato, una mozzarella (ma è facoltativa), sale e pepe.

Andiamo ai fornelli per preparare la nostra crema di zucchine. Lavate con cura le zucchine, togliete le estremità e tagliatele a pezzetti non piccolissimi. In una pentola, mettete l'olio e la cipolla tritate finemente. Fate soffriggere, unite le zucchine e le patate, anch'esse tagliate a pezzettini. Unite poi il latte e l'acqua a coprire le verdure. Il tutto dovrà essere cotto per una mezz'oretta.

Frullate con un frullatore ad immersione, unite basilico, burro, parmigiano, sale e pepe. Potete anche mettere al suo interno dei cubetti di mozzarella.

La vellutata di zucchine va servita tiepida, magari con dei crostini di pane.

  • shares
  • Mail