Centinaia di scarpe rosse a Milano contro la violenza sulle donne

Centinaia di scarpe rosse distribuite per terra per manifestare contro la violenza sulle donne.

Se domenica 18 novembre avete rischiato di inciampare in una delle centinaia di paia di scarpe rosse da donna alle colonne di S.lorenzo a Milano, non preoccupatevi, non vi siete trovai di fronte a un’enorme svendita di sandali, ballerine e decoltè, ma a qualcosa di molto più serio.

L’artista messicana Elisa Chauvet è sbarcata nella città meneghina con la sua installazione ‘Zapatos Rojos’, in occasione del 25 novembre, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Zapato Rojos a Milano
Zapato Rojos a Milano Zapato Rojos a Milano Zapato Rojos a Milano
Centinaia di scarpe rosse, raccolte negli anni dall’artista grazie ad amiche e conoscenti dell’artista, sono posizionate a rappresentare ogni singola vittima della violenza che le donne sono costrette a subire ogni giorno.
Elisa Chauvet ha costruito una rete di solidarietà grazie ad un opera pubblica, che si impegnerà a portare in tutto il mondo. Presentata per la prima volta nel 2009 a Ciudada Juàrez in Messico, conosciuta come i luogo più pericoloso al mondo per una donna.

Numerosi i tweets e le manifestazione dell’iniziativa sui principali social, tra questi anche il tweet di Isabella Rauti, la moglie del sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Foto | Instagram

Ultime notizie su Diritti delle donne

Tutto su Diritti delle donne →