Lullabelly, la cintura prenatale per far ascoltare la musica al bimbo


Lullabelly è una cintura prenatale pensata per uno scopo ben preciso: indossata sul bellissimo pancione, Lullabelly fa da supporto per un qualunque lettore mp3; attenzione che però non si tratta di una specie di custodia per la musica della mamma, perchè Lullabelly è dotata di casse, situate nella parte interna della cintura.

A cosa serve allora questa cintura? Semplice: a far ascoltare musica al bimbo che cresce dentro la mamma, ogni giorno, dolcemente, per nove mesi. Perchè? Perchè la musica è importantissima già nel periodo prenatale: oltre a cullare il bimbo, avvolgendolo in universo sonoro, lo aiuta nella crescita psicofisica, stimolando creatività, memoria, addirittura capacità logico-matematiche.

La domanda sorge spontanea: quale musica far ascoltare al piccolo per farlo stare bene e aiutarlo nel suo sviluppo? Tralasciando canzoni troppo impetuose e soprattutto tutte quelle che possono provocare ansia nella mamma per qualunque motivo, è sicuramente consigliata la musica classica (da evitare però la Quinta di Beethoven e i Carmina Burana di Orff), e in secondo luogo la musica New Age.

Per saperne qualcosa di più, le mamme interessate possono leggere un libro molto stimolante, "Musicoterapia in Gravidanza" di Coluzzi, oppure aderire a progetti che intendono coinvolgere mamme e bambini proprio nel fantastico e prolifico mondo della musica, come Nati Per la Musica.

Via | ChipChick

  • shares
  • Mail