Idee fai da te: personalizzare un ricettario

ricettarioDove tenete le vostre ricette di cucina o di bellezza? A dispetto della tecnologia che fornisce gli strumenti più comodi e immediati per archiviare dati di qualunque genere e reperirli con un paio di click all’occorrenza, io sono rimasta legata al vecchio e confortante formato cartaceo, scritto a mano e personalizzato. Sarà che da generazioni mi giungono veri e propri cimeli di famiglia di questo genere e voglio contribuire alla tradizione?

Ciò che più conta, ovviamente, è l’impronta di sé che si lascia sul raccoglitore ancor più che sul contenuto. Il mio è personalizzato con una stoffa a rose dall’inconfondibile gusto retro, assai simile alla vecchia tappezzeria delle poltrone del salotto buono della mia bisnonna.

Molto somigliante è l’idea da La Stanza della Tati che ha rivestito con stoffa colorata il suo ricettario personale. Con l’aiuto delle sue immagini replicare l’idea sarà un gioco da ragazze: una cucitura tutto intorno, due lembi per trattenere la copertina del quaderno e la foderina è pronta.

  • shares
  • Mail