Dagli ultimi dati forniti da Audiweb ed elaborati da Nielsen, emerge che gli italiani in rete sono sempre di più, con un particolare che spicca fra tutti: le donne in giro per il web sono diventate più degli uomini, confermando un trend già in atto dall’anno scorso.

Se una volta tutto ciò che era sfera tecnologica, compreso Internet, era quasi totale appannaggio dell’universo maschile (e non parlo di tanti anni fa), ora la tendenza si è invertita: nella fascia d’età compresa tra 18 e 34 anni, le donne in rete sono in fatti il 52% del totale, contro il 48% degli uomini.

Siamo dunque diventate navigatrici accanite anche noi, anche noi abbiamo capito che il web è uno strumento utilizzabile per tantissimi scopi, non ultimo lavorare, ma anche svagarsi, informarsi e soprattutto, come sostiene la manager della divisione Online di Nielsen, Ombretta Capodaglio, chiacchierare e confidarsi, incontrando altre donne che condividano esperienze di vita simili e affini modi di pensare.

Via | Corriere

Foto | Flickr

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 28-10-2009