Come si può abbattere un pezzo d’arte del genere? Neanche i bambini più distruttivi lo farebbero con piacere. Si tratta della gigantesca casa di Lego del presentatore televisivo britannico James May costruita con 3,3 milioni di mattoncini colorati. Purtroppo l’abitazione su due piani non può stare più nel vigneto che la ospitava e la vendita al Legoland Windsor della casa non è andata a buon fine. Siccome i costi per trasferirla (smontarla e rimontarla altrove) sono troppo alti (55mila euro) si è deciso di demolirla e dare i mattoncini in beneficienza. Che spreco..il bello è che ci avevano lavorato più di 1000 volontarli per costruirla. Se avessi tutti quesi soldi e uno spazio abbastanza grande per ospitarla, la acquisterei volentieri!

[via Telegraph.co.uk]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su
I video di Pinkblog Guarda di più

La mia Routine anticellulite tonificante:massaggio e allenamento simultaneo