Le modelle si spogliano contro i cambiamenti climatici

L’iniziativa è stata pensata per una buona causa e tocca togliersi il cappello e ringraziare perché tante bellezze mettono a disposizione la propria avvenenza per sensibilizzare le persone sui cambiamenti climatici?

Per una volta forse no. Perché è vero che le modelle di questa campagna non si spogliano del tutto e lo fanno comunque con un certo garbo e sempre in maniera orientata all’obiettivo – puntare l’accento sui problemi ambientali del pianeta – ma torna il solito ritornello: perché ancora una volta si strumentalizza il corpo femminile per mandare un messaggio che si suppone in questo modo più efficace e incisivo? Diteci la vostra.

  • shares
  • Mail