Il matrimonio è uno dei passi più importanti della propria vita ma è anche un sacramento, una promessa che gli innamorati fanno dinnanzi a Dio in cui si giurano amore eterno, rispetto reciproco e fedeltà. Se volete rendere ancora più speciale la vostra cerimonia in chiesa potete chiedere al prete di leggere alcuni versi della Bibbia, oppure potete farlo voi stessi durante le promesse, se non sono previste potete farle alla fine della messa, prima della benedizione finale.

Scegliete delle frasi della Bibbia che si adattano bene alla vostra storia e ai vostri progetti futuri. Affidarsi a Dio, in un giorno così importante è la cosa più bella e speciale che possiate fare.

Ecco le frasi più significative tratte dalla Bibbia che potrebbero essere perfette da recitare durante il matrimonio:

  • Efesini 5:25,28 (NR): Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la chiesa e ha dato sé stesso per lei……Allo stesso modo anche i mariti devono amare le loro mogli, come la loro propria persona. Chi ama sua moglie ama sé stesso.
  • Pietro 3:7 (NR): Anche voi, mariti, vivete insieme alle vostre mogli con il riguardo dovuto alla donna, come a un vaso più delicato. Onoratele, poiché anch’esse sono eredi con voi della grazia della vita, affinché le vostre preghiere non siano impedite.
  • Matteo 19:5,6 (TILC): Perciò l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua donna e i due saranno una cosa sola. Così essi non sono più due ma un unico essere. Perciò l’uomo non separi ciò che Dio ha unito.
  • Efesini 5:21 (NR): Sottomettendovi gli uni agli altri nel timore di Cristo.
  • Colossesi 3:19 (NR): Mariti, amate le vostre mogli, e non v’inasprite contro di loro.
  • Efesini 4:26 (TILC): E se vi arrabbiate, attenti a non peccare: la vostra ira sia spenta prima del tramonto del sole.
  • Efesini 4:2,3(TILC): Siate sempre umili, cordiali e pazienti; sopportatevi l’un l’altro con amore; cercate di conservare per mezzo della pace che vi unisce, quella unità che viene dallo Spirito Santo.
  • Efesini 5:22-24 (NR): Mogli, siate sottomesse ai vostri mariti, come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della chiesa, lui, che è il Salvatore del corpo. Ora come la chiesa è sottomessa a Cristo, così anche le mogli devono essere sottomesse ai loro mariti in ogni cosa.
  • Romani 7:2 (NR): Infatti la donna sposata è legata per legge al marito mentre egli vive; ma se il marito muore, è sciolta dalla legge che la lega al marito.
  • Ebrei 13:4 (NR): Il matrimonio sia tenuto in onore da tutti e il letto coniugale non sia macchiato da infedeltà; poiché Dio giudicherà i fornicatori e gli adùlteri.
  • Matteo 5:32 (NR): Ma io vi dico: chiunque manda via sua moglie, salvo che per motivo di fornicazione, la fa diventare adultera e chiunque sposa colei che è mandata via commette adulterio.
  • Corinzi 6:14 (NR): Non vi mettete con gli infedeli sotto un giogo che non è per voi; infatti che rapporto c’è tra la giustizia e l’iniquità? O quale comunione tra la luce e le tenebre?
Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Wedding Leggi tutto