I Mercatini di Natale da fare in camper in 5 giorni

Visitare i Mercatini di Natale in camper è un'ottima alternativa al classico tour organizzato o al soggiorno in hotel per contenere i costi ed essere liberi negli spostamenti. Se avete a disposizione qualche giorno di vacanza uno dei circuiti classici in Italia è quello di Trento (dove c'è una sosta attrezzata), Levico, Rovereto e Arco, oppure potete spostarvi verso Bolzano (dove troverete un campeggio con sosta camper), Bressanone e Brunico.

Con 5 giorni a disposizione potete pensare di visitare i mercatini in Austria e dedicarvi al classico circuito Salisburgo-Innsbruck, dove troverete una magica atmosfera natalizia e scoprirete due città meravigliose. Se fate un viaggio di andata senza soste intermedie (ad esempio a Trento), nella periferia di Salisburgo troverete il campeggio Nord-Sam, mentre a Innsbruck vi accoglierà il Campeggio Natters. Senza dimenticare che lungo il tragitto da una città all'altra sono disponibili molti parcheggi pubblici in cui è possibile sostare senza problemi.

Se volete assaggiare il pan di zenzero piccante, i pani di frutta, gli Zwetscghgenmannle, il gluehwein (simile al nostro vin brulè), allora la vostra meta dev'essere la Germania e la sua tradizione secolare in fatto di mercatini. I principali "Christkindelmarkt" per ordine di importanza oltre a quello di Norimberga sono quelli di Dresda e Colonia, dove troverete senza difficoltà aree attrezzate dove poter sistemare il camper. In alternativa potete visitare anche i mercatini francesi: quelli più conosciuti sono i mercatini Alsaziani, con in testa quello di Strasburgo, conosciuto anche come marchè de Saint Nicolas, ma altri trentacinque mercatini sparsi per tutta l’Alsazia fanno rivivere ogni anno la magia del Natale.

  • shares
  • Mail