Come prendersi cura della pelle del viso attraverso i gesti di bellezza quotidiani

Per avere una pelle del viso sana e luminosa non si può prescindere da una cura quotidiana di quest'ultima. Attraverso piccoli gesti di bellezza mirati, possiamo coccolare la nostra pelle affinché sia sempre radiosa e in salute. Con un po' di costanza e qualche prodotto ad hoc si possono ottenere ottimi risultati, visibili anche nel breve periodo.

Innanzi tutto è necessario fare un piccolo test dell'epidermide. Si deve, cioè, valutare bene quanto e dove sia più secca o più grassa, in modo da poter agire localmente con i cosmetici giusti. Generalmente le zone più grasse sono fronte, naso e mento (la cosiddetta zona T), dove è facile che la pelle appaia unta e lucida. Qui si eviteranno prodotti untuosi, come creme dalla texture pesante, ma si opterà per gel leggeri che chiudono i pori.

La mattina, quando la pelle è reduce dalla nottata ed esige pulizia e freschezza, è il momento del lavaggio con saponi viso o fluidi gel. Per le pelli secche o mature il prodotto dovrà essere delicato e possibilmente arricchito con argan, karité, miele, che nutrono senza appesantire. Per le pelli giovani con tendenza acneica, al contrario, si preferiranno prodotti leggermente astringenti, che puliscono in profondità e tolgono l'aspetto lucido.

Il secondo passo sarà una crema idratante, essenziale per ogni tipo di pelle. La regola è la stessa dei saponi: prodotti più nutrienti per contrastare la secchezza e più assorbenti per le zone grasse del viso. La crema è un'ottima protezione contro polvere, impurità e smog che, irrimediabilmente, vengono a contatto con la nostra pelle, ma è anche una buona base per il maquillage, idratando a fondo e permettendo a creme colorate e fondotinta di essere stesi in modo più uniforme.

La sera prima di andare a letto è vitale struccarsi con salviette e latte detergente, facendo succedere una passata di tonico restitutivo sul viso. Una crema notte adatta al nostro tipo di derma farà il resto, donando morbidezza e freschezza alla pelle stanca, dopo una dura giornata di lavoro.

Una volta a settimana è utile anche esfoliare. Per le pelli giovani sono ottime le maschere a base argillosa, che assorbono l'untuosità e lisciano la pelle, mentre per quelle mature vanno bene gli scrub viso delicati a base di zucchero. Dopo il risciacquo non dimenticate mai di umettare la pelle con del tonico rinfrescante e di stendere uno strato di crema idratante. Se la pelle è molto secca limitate l'esfoliazione a una volta ogni 10-15 giorni, utilizzando prodotti a base di yogurt, miele e altri ingredienti nutrienti.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail