Come organizzare una cena per la vigilia di Natale davvero perfetta

cena della vigilia di Natale

Sono in molti a festeggiare il Natale sia il 25 dicembre, con un pranzo con tutti i parenti, sia alla sera del 24, per celebrare la vigilia. Una festa altrettanto importante, che vuole essere un modo per aspettare tutti insieme il grande evento della religione cattolica, ovvero la nascita di Gesù. Come fare, allora, per organizzare una perfetta cena della vigilia di Natale?

Innanzitutto dobbiamo pensare alle persone che vorremo avere con noi in quella occasione. Solitamente il Natale e la vigilia si trascorrono in famiglia (lo dice anche il detto popolare, "Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi"). Quindi non vi resterà che invitare genitori, fratelli, sorelle, nonni, zie, zii e cugini, per attendere tutti insieme il 25 dicembre. Ma cosa portare in tavola?

La tradizione vuole che in occasione della cena della vigilia non si mangi carne. Vale dunque la stessa regola che sono soliti seguire i credenti durante la Quaresima, quando al venerdì, giorno nel quale è morto il Signore, non si possono mangiare carni. Via libera, dunque, a ricette di pesce, golose, gustose e magari anche semplici da realizzare. Ma attenzione, perché non tutti mangiano il pesce: informatevi bene prima e nel caso ci fossero dei commensali che non lo gradiscono, proponete un'alternativa valida. Stesso discorso vale se ci sono dei bambini: dovete pensare a piatti che possano apprezzare anche loro.

Si comincia, ovviamente, dagli antipasti di pesce, da portare in tavola per la vigilia di Natale: fate che non siano troppo pesanti, altrimenti rovinerete tutta la cena. Potrete continuare poi con un primo piatto, magari portando in tavola una bella ricetta della nostra tradizione come gli spaghetti alle vongole o anche un gustoso risotto di pesce.

E come secondo, potete optare per un pesce al forno con patate oppure per sfiziosi spiedini e anche per una frittura, che piace sempre a tutti. E non dimenticatevi il dolce a fine pasto: un bel tronchetto di Natale o un classico pandoro non possono mancare.

E la tavola? Decoratela con i colori del Natale: oro, rosso, argento, ma anche il blu, che va particolarmente di moda. Abbiate cura di posizionare piatti per gli antipasti, per il primo e per il secondo, oltre che tutte le posate necessarie, posizionate nel giusto posto come vuole il Galateo a tavola, e tutti i bicchieri necessari, per il vino, per l'acqua e per lo spumante.

E buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail