Angela Celentano in Messico? I carabinieri cercano Celeste Ruiz a Cancun

Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?

I carabinieri italiani sono sulle tracce di Angela Celentano in Messico. La bambina, scomparsa il 10 agosto del 1996 sul monte Faito, potrebbe essere proprio nel paese sudamericano. Gli inquirenti, infatti, stanno seguendo la traccia delle mail mandate alla famiglia Celentano da Celeste Ruiz, la ragazzina che dice di essere proprio Angela.

La famiglia della giovane scomparsa, che dal 1996 ogni anno a Natale prepara il regalo per la loro piccola svanita nel nulla, è sicura che quest'anno riusciranno ad aprire i pacchetti insieme a lei. Sono certi che questa ultima missione dei militari in Messico riporterà loro ad Arola Angela, per poter festeggiare il Natale insieme. Mamma Maria è convinta che è la volta buona. Ma sarà davvero così?


Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?

Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?
Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?
Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?
Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?
Angela Celentano è viva in Messico o Celeste Ruiz è tutta opera di un hacker?

A fine mese, infatti, i carabinieri italiani partiranno, con una missione dell'Interpol, alla volta del Messico, per capire se dietro alle mail inviate alla famiglia Celentano si nasconda la vera Angela. O se si tratti solamente di un buco nell'acqua.

Andiamo per chiudere, o ve la ritroviamo o vi diciamo che lì non c'è.

Queste le parole che un investigatore avrebbe detto a Maria e Catello, mamma e papà Celentano. Le ricerche si concentrerebbero su un quartiere di Cancun. Una pista venuta fuori dopo alcune analisi condotte sui profili Facebook di Celeste Ruiz, la ragazza che il 24 maggio del 2010 contattò la famiglia per dire loro che Angela era lei e stava bene. Incrociando i dati dei profili con quelli dei suoi contatti e dei suoi amici, gli inquirenti sono riusciti ad ottenere una mappa dei luoghi dove la ragazza ha usato internet.

In mano dei carabinieri anche il Dna esatto di Angela Celentano, ottenuto grazie a mamma Maria che dal giorno della scomparsa ha conservato, senza lavarli, gli indumenti che la piccola indossava il giorno prima. Così se i carabinieri dovessero trovare la fantomatica Celeste, potranno chiarire subito se si tratti di Angela... E noi lo speriamo!

Angela Celentano o Celeste?

Via | Corriere

  • shares
  • Mail