Gli aforismi sull’amore finito per risollevare lo spirito

Ecco tanti aforismi sull’amore finito per trovare conforto nei momenti più difficili

Vi siete lasciate da poco ed avete il cuore a pezzi? Siete tristi e non sapete come andare avanti? Oggi vi presentiamo una serie di aforismi sull’amore finito, in modo da trovare un po’ di conforto in chi ha vissuto delle situazioni simili alle nostre. Ecco dei bellissimi aforismi sull’amore.

L’amore è come la febbre. Nasce e si spegne senza che la volontà ne abbia la minima parte. (Stendhal)

L’amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull’orlo di un precipizio. (Stendhal)

 Ciò che c’è di pericoloso nell’amore è il fatto che è un delitto nel quale non si può fare a meno di un complice. (Charles Baudelaire)

L’amore spesso è soltanto un prestito con cauzione. (Gesualdo Bufalino)

Quando il tuo amore non produce amore reciproco e attraverso la sua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fa di te un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura. (Karl Marx)

Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male. (Nietzsche)

Far poesie è come far l’amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa. (Cesare Pavese)

Ride delle cicatrici d’amore, chi non ha mai provato una ferita. (William Shakespeare)

Se non ricordi che l’amore t’abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato. (William Shakespeare)

Quando l’amore vi chiama seguitelo. Benchè le sue vie siano ardue e ripide. (Kahlil Gibran)

L’amore vero si dispera o va in estasi per un guanto perduto o per un fazzoletto trovato, e ha bisogno dell’eternità per la sua devozione e le sue speranze. Si compone insieme dell’infinitamente grande e dell’infinitamente piccolo. (Victor Hugo)

 La più diffusa malattia degli occhi è l’amore a prima vista. (Gino Cervi)

In amore non amare troppo è un mezzo sicuro per essere amati. (Francois de La Rochefoucauld)

 In amore, un niente basta a illuderci. E un niente a far svanire l’illusione. (Roberto Gervaso)

 Ci sono bellissime storie d’amore nel fondo delle borse, tra i pacchetti di sigarette e le chiavi; per questo a volte si fa fatica a trovarle, semplicemente perché tentano di nascondersi per poter rimanere lì. (Fabio Volo)

 La morte di un amore è come la morte d’una persona amata. Lascia lo stesso strazio, lo stesso vuoto, lo stesso rifiuto di rassegnarti a quel vuoto. Perfino se l’hai attesa, causata, voluta per autodifesa o buonsenso o bisogno di libertà, quando arriva ti senti invalido. Mutilato. (Oriana Fallaci)

La sofferenza in amore è un vuoto a perdere: nessuno ci può guadagnare, tranne i cantautori che ci fanno le canzoni. (Massimo Troisi)

 L’amore è donare quello che non si ha a qualcuno che non lo vuole. (Jacques Lacan)

L’amore è un castigo. Veniamo puniti per non essere riusciti a rimanere soli. (Marguerite Yourcenar)

Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry)

 Foto | da Flickr di gnondpomme

I Video di Pinkblog