Conquistare un uomo non è sempre facile ma neanche impossibile, in linea di massima è semplice incontrarsi e rendersi conto di piacersi… la parte complicata arriva dopo, quando l’uomo in questione cerchiamo di non farlo scappare via. Gli uomini si lasciano ammaliare e conquistare, si fanno sedurre e stanno al gioco, solo che nel momento in cui la storia inizia a farsi più seria e importante scappano via senza guardarsi indietro…

Quando un uomo “scappa” noi ragazze ci rimaniamo sempre abbastanza male, iniziamo a colpevolizzarci, ci chiediamo cosa abbiamo fatto di sbagliato e cosa avremmo potuto fare di diverso, perché ha preferito un’altra, cosa ha lei che noi non abbiamo e tutto che può venire in mente a una donna in preda al panico!A volte il problema siamo noi, è vero, ma altrettanto spesso è insito negli uomini che non ne vogliono sapere di impegnarsi, che hanno il terrore di avere una storia vera e dei vincoli.

Una delle cause che possiamo imputare al nostro comportamento è il non riuscire a coinvolgere il ragazzo che ci piace, nel senso che magari c’è l’attrazione, si sta insieme ma poi mancano gli argomenti e il rapporto si esaurisce rapidamente. A volte siamo troppo timide, abbiamo paura e vorremmo essere più sicure, restiamo bloccate e non concediamo molto, ma intanto il tempo passa e il momento magico, quello in cui tutto può accadere, vola via per sempre. Un’altra cosa che possiamo migliorare di noi stesse è l’essere sicure, mostrarci determinate, intelligenti, con idee forti e precise, insomma mostrare il nostro carattere.

Secondo un sondaggio condotto da Speed Vacanze il 28% delle donne vuole imparare a sedurre un uomo ma soprattutto a tenerselo ben stretto dopo. Voi che strategia usate? Quali sono i vostri segreti?

Foto | da Flickr di impale

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Amore Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

iPad, intervista a Franca Valeri