Qual è la differenza tra amore e passione? Come distinguere un sentimento da un altro? Amore e passione sono due facce della stessa medaglia, i guai iniziano quando in una relazione non ci sono entrambi, quando c’è solo amore senza la passione e viceversa. La passione è una cosa molto fisica ma che ha anche una componente mentale, è assolutamente irrazionale e nasce senza una ragione e allo stesso spesso finisce. L’amore è costruire, si impara ad amare una persona pezzetto dopo pezzetto, giorno dopo amore, difetto dopo difetto, è un percorso molto più ampio, bello e totalizzante che ci fa diventare persone diverse.

La passione nasce in modo spontaneo, a volte si innesca ancor prima di scambiarsi una parola, quando la passione non è accompagnata dall’amore o dall’affetto è destinata ad esaurirsi in fretta e a bruciare come un fuoco di paglia, forte ma per poco tempo. Amore e passione sono due sentimenti diversi, intensi e forti che quando si è molto fortunati coesistono e si alimentano a vicenda. L’amore e la passione dovrebbero essere la parte più importante di ogni rapporto, ma come si riconosce una storia in cui manca l’uno o l’altro?

La passione è un qualcosa di travolgente e irrazionale, ci sentiamo attratti da una persona ma senza sapere il perché, è una forza magnetica che non possiamo spiegare ne ignorare. Quando insieme alla passione non sboccia un sentimento questo rapporto di solito non va avanti per più di qualche mese, ma dato che non ci sono implicazioni sentimentali non si soffre più di tanto… almeno questo!

L’amore invece è qualcosa di più profondo e con molte sfumature, è fatto di dolcezza, tenerezza, attenzioni e di passione. L’amore ci coinvolge in cellula del nostro corpo, ci cambia e ci fa sentire costantemente ad un metro da terra!

Foto | da Flickr di unchose

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Amore Leggi tutto