L’intimità è troppo rumorosa e finisce su Twitter

La vicina fa sesso troppo rumoroso e finisce in live tweet sui social…

Vivere in appartamento ha tanti vantaggi ma anche qualche aspetto negativo, le case sono tutte attaccate l’una all’altra, le pareti sottili e si sente tutto, molto spesso decisamente troppo! Stacey Ritzen è una blogger di Philadelphia che non ne poteva più di sentire le urla di piacere della sua vicina, impegnata tutto il giorno a fare sesso selvaggio… e rumoroso!

Dopo l’ennesima performance sessuale ad alto volume ha pensato di condividere la sua frustrazione con i suoi follower e ha registrato con lo smartphone i rumori molesti della vicina di casa. Ha fatto praticamente un live tweet delle prodezze sessuali della vicina, chiaramente a sua insaputa.

Su Twitter ci sono le registrazioni, appena pubblicate hanno acceso la curiosità di tante persone che hanno tenuto compagnia alla malcapitata blogger. Su Twitter Stacey Ritzen si è scatenata ed ha spiegato che non era sorpresa dei rumori, perché la vicina fa sempre così… che meraviglia viverci accanto eh!

Tra una cosa e l’altra Stacey ha ipotizzato sul partner della vicina di casa, con tanto di foto scattata dal balcone e dopo appena 20 minuti ha ricominciato a registrare una nuova performance… Quando si dice amanti instancabili!

Non so quali siano esattamente i limiti legali in questi casi, credo e mi auguro che ci siano, però è anche vero che cercare di lavorare mentre dall’altro lato del muro si danno da fare, per giunta a tutto volume, non deve essere molto piacevole, ne produttivo!

Voi cosa ne pensate? Vi è mai capitata una situazione simile?

Fonte | uproxx