Decorazioni di Natale fai-da-te: l'albero di Natale con i girasoli

Se siete alla ricerca di un'idea per l'albero di Natale che esca un po' fuori dagli schemi, questa potrebbe fare al caso vostro, soprattutto se amate come me l'estate e i colori caldi nonostante tutto, nonostante la neve e nonostante il freddo. Cominciate a munirvi dell'occorrente, perchè l'8 dicembre è vicino.

Vi servono: naturalmente un albero da decorare, luci colorate con alimentatore esterno, lunghi pezzi di stoffa gialli, rossi o arancioni e infine grandi fiori finti, preferibilmente girasoli, di varie dimensioni e in differenti varianti di colore (mantenendo il tema delle tonalità calde). Se vi avanza qualche pallina con le stesse sfumature, potete utilizzarla.

La procedura è semplice: prima si sistemano le luci, tutt'intorno all'albero e in modo il più omogeneo possibile; poi si passa a inserire i fiori: i gambi rimarranno nascosti tra i rami dell'albero, e i fiori dovranno essere ben visibili all'esterno; come con le palline, si parte con i fiori più grossi dal basso, per procedere verso l'alto con quelli più piccoli (ma il più grande in assoluto tenetelo come punta, al posto della stella); aggiungete qualche pallina nei rami rimasti più "vuoti"; infine avvolgete intorno all'albero i pezzi di stoffa, formando una piacevole spirale decorativa. Et voilà.

Il risultato è quello che vedete nell' immagine (amatoriale, ma rigorosamente dal vivo): che ne dite?

Mandateci le foto delle vostre decorazioni e creazioni a tema natalizio a info@pinkblog.it, magari proprio di quelle che vi segnaliamo a Pinkblog, le più belle saranno pubblicate in un post speciale natalizio.

  • shares
  • Mail