Quanto il partner ti chiama con il nome dell’ex…

Quanto è grave se il partner ti chiama con il nome dell’ex?

Cosa fare se il partner ti chiama con il nome dell’ex? D’istinto una gaffe del genere viene punita molto severamente, ci si sente offesi, umiliati, traditi e presi in giro, ci sono coppie che si sono addirittura lasciate per cose del genere. Jim Pfaus, psicologo e docente presso la Concordia University di Montreal in Canada, ha analizzato la questione spiegando che sentirsi un po’ offesi ci può stare ma che, alla fin fine, non tutto il male viene per nuocere e che, per certi versi, potrebbe trattarsi anche di un complimento.

In certi momenti perdiamo il controllo e la nostra mente va per conto suo, è il nostro inconscio prende il sopravvento. Una situazione molto più comune di quanto si pensi è che il nostro partner ci chiami con il nome dell’ex durante il sesso, una cosa orrenda e offensiva, ma che tutto sommato, secondo Jim Pfaus, non è grave e si può perdonare.

Jim Pfaus ha spiegato:

“Quando si è in uno stato di euforia, si tende a evocare cose che ricordano altre cose, perché si è in uno stato già provato in precedenza. Supponiamo che la persona in questione abbia avuto un rapporto molto speciale con l’ex amante, il fatto che il pensiero torni lì vuol dire che si stanno provando emozioni allo stesso modo forti”.

Voi che ne pensate?

via | leggo

Ultime notizie su Uomini e donne

Tutto su Uomini e donne →