10 motivi per cui i mariti sono infelici

I motivi più comuni per cui i mariti sono infelici e che, spesso, a lungo andare portano al divorzio.

Molti matrimoni si concludono con il divorzio, in alcuni casi è a causa di un tradimento, altre volte per equilibri precari che finiscono per scoppiare. Sempre più spesso ci si separa perché si è infelici, senza che ci sia necessariamente in mezzo un’altra persona, ma semplicemente perché si vuole dare valore alla propria vita e ci si sente incastrati. Vediamo insieme i 10 motivi per cui i mariti sono infelici, le cause più comuni e che potrebbero essere un invito a riflettere e ad aggiustare il tiro.

  • Tornano a casa e gli viene scaricato addosso negatività e nervosismo.
  • Non ci si diverte abbastanza.
  • Si parla solo dei bambini e delle loro esigenze.
  • Il romanticismo è stato soppiantato dai doveri e dalla routine.
  • Non ci si confronta mai su argomenti importanti, come la vita insieme, il rapporto, il futuro.
  • Si tende al alzare la voce anche per motivi futili.
  • Si fa molta fatica a stare al passo con i cambiamenti continui del partner.
  • Non si da la giusta importanza al sesso.
  • Si sente che i propri sentimenti non vengono neanche presi in considerazione.
  • Non c’è equilibrio tra casa e lavoro, uno dei due sovrasta l’altro.

via | womansday

Ultime notizie su Uomini e donne

Tutto su Uomini e donne →