Il “qualcosa di blu” al matrimonio è lo zio di 92 anni

Il 92enne zio della sposa, un ex sergente nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale, è stato il “qualcosa di blu” alle nozze della nipote

Il matrimonio ha dei riti romantici e molto belli che si tramandano di generazione in generazione, le regole dicono che per andare all’altare la sposa deve avere qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu. Il qualcosa di blu di solito è un gioiello ma ci sono delle eccezioni, Alison Ferrel e il suo fidanzato Matthew volevano un qualcosa davvero speciale, che lo zio veterano di guerra di 92 anni andasse al loro matrimonio, vestito di blu con la sua divisa e tutte le onorificenze.

Bill Lee Eblen, un ex sergente nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale, ha 92 anni e diversi problemi di salute, qualche mese prima delle nozze ha avuto un grave attacco di polmonite, è stato curato e la nipote per aiutarlo a tenere duro e a guarire gli ha detto che lui doveva essere il suo “qualcosa di blu”.

E cosi è stato, con la sua carrozzina, scortato dallo sposo Matthew ha percorso la navata ed ha raggiunto la nipote.

via | countryliving