Amanti da 10 anni, lui non lascia la moglie e lei lo uccide

Una coppia di amanti stavano insieme da 10 anni ma lui non voleva ancora lasciare la moglie, lei si è infuriata e lo ha ucciso!

Alla pazienza c’è un limite, soprattutto se si tratta di fare l’amante! Anna Maria Lombardi e Angelo Radatti sono stati amanti per 10 anni, anni e anni di bugie, incontri clandestini, serate da soli, feste comandate passate a mentire a tutti, passione e sensi di colpa. Fare l’amante per 10 anni logorerebbe chiunque, anche gli amori più forti ad un certo punto non si accontentano più di una relazione a metà e pretendono qualcosa di più.

Angelo Radatti ha tenuto il piede in due scarpe per troppo tempo, nonostante la lunga e stabile relazione con l’amante non ha mai voluto lasciare la moglie. La signora Anna Maria Lombardi, stanca di essere sempre “l’altra”, in un impeto di pazzia ha aggredito il suo amante e lo ha ucciso con 87 coltellate.

La signora dal 2013, da quando è stato commesso il crimine, è rinchiusa in una comunità ma adesso è stata condannata in via definitiva per omicidio volontario e dovrà scontare altri 14 anni di carcere.

via | leggo

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne

Ultime notizie su Uomini e donne

Tutto su Uomini e donne →