• Amore

Il legame tra coniugi è eterno e dura anche dopo la morte

Una ricerca ha dimostrato che il legame tra coniugi non finisce mai, nemmeno dopo la morte

Nel libro Harry Potter e la pietra filosofale c’è scritto “Essere stati amati tanto profondamente ci protegge per sempre, anche quando la persona che ci ha amato non c’è più. È una cosa che ci resta dentro, nella pelle”. Ed è davvero così, la scienza ha dimostrato che è esattamente così che vanno le cose: il legame tra coniugi non finisce mai, nemmeno dopo la morte. Una ricerca pubblicata dalla rivista Psychological Science ha dimostrato che l’influenza di un coniuge sul partner continua a farsi sentire anche dopo la sua morte. L’interdipendenza che si instaura tra coniugi e la qualità della vita che si aveva insieme, influenza molto anche come si vivrà una volta rimasti da soli, è come se determinati meccanismi continuassero a esistere lo stesso, a prescindere da tutto.

Kyle Bourassa, ricercatrice in psicologia alla University of Arizona e prima autrice del lavoro ha spiegato:

“Le persone che ci sono state vicino nel corso della nostra vita continuano a influenzare la nostra qualità della vita anche dopo la loro morte. Abbiamo scoperto che la qualità della vita di un vedovo o di una vedova risente dell’influenza del coniuge deceduto proprio come se questi fosse ancora in vita”.

Voi che ne pensate?