Sono tanti i benefici del sesso ma una ricerca ne ha individuato uno decisamente singolare: il sesso migliora la memoria delle donne! Lo studio è stato condotto su un campione di giovani donne ed è stato pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behavior, da un’attenta analisi dei dati è emerso che chi fa sesso regolarmente ha una memoria più scattante ed efficace, sono più attente ed ottengono punteggi più alti nei test mnemonici.

Lo studio è stato condotto dalla ricercatrice Larah Maunder della McGill University in Canada, e al di là del valore scientifico, fa un po’ sorridere questo tipo di studio, sembra quasi di essere in Grey’s Anatomy.

Paola Zucchi, psicologa e psicoterapeuta del Centro Medico Santagostino, specializzata in sessuologia clinica, ha dichiarato:

“Una buona vita sessuale può essere paragonata a una terapia psicofisica di tutto rispetto. Gli ormoni che vengono rilasciati durante l’attività sessuale hanno, infatti, molti effetti positivi sul fisico, sull’umore e perfino sulla vita di coppia. Da decenni lericerche scientifiche hanno individuato all’interno della sessualità fattori protettivi e terapeutici contro patologie molto diffuse”.

Quindi prima di un esame niente più libri, ma sesso sfrenato!

via | Vanityfair

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Sessuologia Leggi tutto