Ritorno alla bellezza-Cure oncologiche e capelli: un aiuto concreto

"Ritorno alla bellezza-Cure oncologiche e capelli: un aiuto concreto" è il titolo di un libro edito da Edizioni Simple che intende affrontare un tema delicato, ponendosi come obiettivo il sostegno psicologico ma anche appunto "concreto" delle donne colpite da tumore. A scriverlo due professionalità apparentemente lontanissime fra loro, incontratesi però sul campo a fronteggiare problemi veri: un professore di oncologia da una parte e un parrucchiere dall'altra, Francesca Fazioni e Bruno Giusti.

Cosa li unisce? Il tentativo di sostenere e in qualche modo di facilitare la guarigione delle donne affette da tumore attraverso la cura della propria persona, attraverso l'attenzione all'estetica e alla bellezza, che talvolta sembrano volatilizzarsi in presenza della malattia. Coccolare il proprio corpo invece, pensando a una futura nuova vita "normale", può essere un ottimo incentivo a riprenderla in mano questa vita, combattendo il cancro con tutte le forze.

E' risaputo ormai che il buonumore è una medicina naturale: essere positivi accelera la guarigione. E quale modo migliore per essere positivi, se non coccolarsi, prendersi cura di sè e stabilire un buon rapporto con un corpo che sembra essere così mutato da risultare estraneo durante e dopo una malattia grave? Questo l'intento dei due autori, che all'ospedale di Macerata hanno messo in pratica il programma descritto nel libro, ottenendo risultati reali. Ecco un caso eclatante che mostra come l'estetica non debba essere per forza un fattore demoniaco e negativo, ma di come possa diventare, se trattato con la dovuta intelligenza, uno strumento di autentica positività.

  • shares
  • Mail