Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: il grafismo in bianco e nero di Emporio Armani, la collezione primavera estate 2015

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione primavera estate 2015 di Emporio Armani che gioca sull’equilibrio tra sperimentazione e rigore, dando vita a una collezione fortemente urbana, dove forme architettoniche d’avanguardia si trasformano in grafismo puro di linee e colori. Tutte le foto del fashion show e delle celebrities sono su Style & Fashion.

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione primavera estate 2015 di Emporio Armani che gioca sull’equilibrio tra sperimentazione e rigore, dando vita a una collezione fortemente urbana, dove forme architettoniche d’avanguardia si trasformano in grafismo puro di linee e colori. Special guest alla sfilata: Alessandro Preziosi, Steve Tyler, Giulia Innocenzi e moltissimi altri.

Dal nero nasce la luce del bianco ottico e del grigio, sorprendentemente freschi grazie alla geometria creata da linee parallele, incrociate e spezzate. Perché è la riga, a volte dégradé, piazzata in orizzontale grazie a tecniche che ne aumentano la consistenza, il motivo ricorrente.

Caban, parka, mackintosh e piccoli giubbotti con maniche raglan sono realizzati in tessuti sempre più leggeri e croccanti, con motivi geometrici bianchi ottenuti attraverso la stampa e i tagli laser. Le lavorazioni sono applicate ai tessuti naturali come la lana accoppiata al cotone o alla seta, alla pelle e perfino al ponyskin stampato. le cuciture spariscono grazie alla termosaldatura, che sottolinea la pulizia delle forme.

L’abito diventa attuale grazie a piccoli accorgimenti che ne rivoluzionano la linea, la giacca slim verte su un solo bottone per abbassare il punto vita, e ha i revers sottili e le spalle insellate, i pantaloni con piccole pinces sono leggermente ampi sul bacino e si asciugano verso il fondo all’altezza del malleolo.

Il mondo della camiceria appare rinnovato con fantasie grafiche e forme inaspettate, realizzata in seta/cotone e in vari pesi, la camicia assume la forma ampia di una felpa, ricorda una giacca con revers, ha l’aspetto di una morbida t-shirt oppure ha la zip e una grande riga a contrasto orizzontale, piazzata sul davanti e ottenuta con placcatura gommata.

Gli accessori rispecchiano coerentemente l’estetica dell’abbigliamento, le scarpe hanno un aspetto ginnico di chiara derivazione sportiva: allacciate, slip-on o alte alla caviglia con la caratteristica suola a vaschetta. Gli zaini, iconici accessori emporio armani, le borse da viaggio e le envelope bag propongono le stesse grafiche e le stesse lavorazioni dei capispalla.

SCOPRITE QUI TUTTE LE NOVITA’ DI MILANO MODA UOMO

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: il grafismo in bianco e nero di Emporio Armani, la collezione primavera estate 2015

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: il grafismo in bianco e nero di Emporio Armani, la collezione primavera estate 2015

SEGUITE IL LIVE SOCIAL DALLE SFILATE DI MILANO MODA UOMO SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014:  le celebrities da Emporio Armani, le foto

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: le celebrities da Emporio Armani, le foto

LEGGI ANCHE

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: Giorgio Armani ospita la sfilata di Christian Pellizzari