• Moda

Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: il patchwork deluxe di Gucci, guest Charlotte Casiraghi

Sulle passerelle di Milano Moda Donna sfila la collezione primavera estate 2015 di Gucci che propone una donna sofisticata ed elegante. Special guest Charlotte Casiraghi testimonial della nuova linea beauty Gucci Cosmetics. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

Sulle passerelle di Milano Moda Donna sfila la collezione primavera estate 2015 di Gucci che propone una donna sofisticata ed elegante, con un gusto nel vestirsi per piacere a se stessa prima che agli altri ancora più accentuato. L’estate libera un’anima più ironica, individualista, eccentrica. La donna Gucci della Primavera Estate 2015 si diverte a scegliere e abbinare i capi che più le piacciono in modo irriverente, quasi sfacciato.

I capi dalle linee pulite e rigorose sono abbinati alle stampe, ai ricami, ai gilet di pelliccia per un glamour caleidoscopico un vero e proprio patchwork deluxe. Le linee asciutte e geometriche caratterizzano la collezione, ma sono reinventate da interventi di suede, denim, pelle, ricami effetto sangallo, dettagli marina.

Proposte in tinta unita o su stampe dal sapore esotico. Gli abiti sono mini o accostati al corpo e lunghi fino al ginocchio, con spacco centrale. In tinta unita, con impunture tone su tone o a contrasto, stampati anche con dettagli marina; in denim con micro beading e profonda scollatura chiusa da maxi stringhe.

I pantaloni a vita bassa sono larghi, con grande risvolto al polpaccio. In cotone bianco, denim o suede. Alcuni sono impreziositi da bottoni marina dorati. Come il giacchino in denim e le maglie a righe. Suede per il trench e le gonne che mettono in evidenza il punto vita. Come capospalla giacchini boxy dal taglio maschile con decorazioni marina e cappottini stile trench accostati al corpo. Il patchwork di stampe, materiali, decorazioni e ricami che caratterizza la collezione diventa tridimensionale nella pelliccia. Gilet e short jacket con interventi preziosi di pitone, capra, mongolia, volpe, suede e borchie.

La palette di colori gioca sul bianco, verde, blu, arancione, bordeaux. Tinta unita o insieme sulle stampe. Per abiti e accessori.

Per la sera il romanticismo si fa prezioso. Il mini abito intensamente ricamato sostituisce ancora una volta l’abito lungo. La vena irriverente lascia spazio a un atteggiamento più poetico negli abiti cocktail caratterizzati da stampe tenui impreziosite da micro ricami dal gusto couture e di sapore orientale.

Gli accessori sono relaxed chic, protagonista la nuova versione della Jackie Soft. Il secchiello e la messenger bag in due misure. Con maxi tracolla in canvas. In vitello sfoderato, coccodrillo, suede. Nei colori della collezione. La maxi tracolla in canvas o con il web anche sulla borsa più strutturata con chiusura horsebit. In pelle tamponata o camoscio. Chunky heels per i sandali, i booties e gli stivali. In cuoio, suede, pitone. Occhiali dalle lenti tonde o a goccia con montatura tartaruga. Bracciali horsebit in argento con doppia galvanica e piccole catenine con dettaglio horsebit.

In occasione della sfilata è stata presentata la collezione Gucci Cosmetics che ha debuttato sulla passerella, special guest Charlotte Casiraghi, volto della collezione Gucci Cosmetics.

QUI potete leggere lo Speciale Milano Moda Donna

Il live social su Instagram Blogomagazine, Twitter, Facebook

Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: il patchwork deluxe di Gucci, guest Charlotte Casiraghi

Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: il patchwork deluxe di Gucci, guest Charlotte Casiraghi

LEGGI ANCHE

Furiosa Fendi Kasia Smutniak: la testimonial a La Rinascente per le sfilate di Milano Moda Donna

Sfilate Milano Moda Donna Settembre 2014: Stefania Bandiera nuovo direttore creativo di Les Copains

Fashion Film Festival Milano 2014: al via la prima edizione durante le sfilate di Milano Moda Donna

Sfilate Milano Moda settembre 2014: Elisabetta Franchi debutta in passerella con la primavera estate 2015

Sfilate Milano Moda settembre 2014: Giorgio Armani ospita Angelos Bratis negli spazi dell’Armani/Teatro

I Video di Pinkblog