Tendenze moda uomo primavera estate 2015: l’omaggio allo stile di JF Kennedy di Roy Roger’s, le foto

La collezione primavera estate 2015 di Roy Roger’s è un omaggio allo stile di JF Kennedy e al mondo fantasioso del surf, e mixa i loro segni distintivi per una collezione che comunica raffinata eleganza anche nella semplicità. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

La collezione primavera estate 2015 di Roy Roger’s è un omaggio allo stile di JF Kennedy e al mondo fantasioso del surf, e mixa i loro segni distintivi per una collezione che comunica raffinata eleganza anche nella semplicità. Così camicie classiche Oxford button down e polo nei colori stucco, celeste, indaco, sono talvolta sovrastampate con disegni floreali e hawaiani dai colori accesi; e quelle in chambray mostrano motivi floreali a rilievo, ma tono su tono.

Le giacche a tre bottoni – impreziosite all’occhiello dalla spilla-storico triangolo Roy Roger’s in corno – hanno costruzione sartoriale, ma sono in denim leggero con bottoni in corno spazzolato o in cotone seersaker, e sono da indossare su pantaloni floreali. Completano la collezione giubbotti modello barracuda double face e trench in cotone abbinato al nylon in colori a contrasto; oltre alla collezione Rugged che ci trasmette atmosfere di viaggi vissuti. Colori beige, stucco, celeste, indaco alternati a tinte più accese come il corallo e l’arancio.

La linea Rugged prende ispirazione dal mondo dei biker degli anni 40/50 e molti dei lavaggi conferiscono ai capi un aspetto quasi sporco “polveroso” per ricordare il vissuto del viaggio di un motociclista. I giubbotti in pelle mostrano righe applicate sulle braccia o sono in black denim con finte tracce d’olio che parlano di percorsi impervi in moto. Completano la collezione, T-shirt in cotone con stampe appartenenti ai più storici Moto Club; giubbotti e camicie in tessuti giapponesi cimosati con lavaggi effetto consumato. E in ultimo, non potevano mancare, due modelli di casco degli anni 70 con incise le cifre RR del brand.

Tra le novità della linea beachwear che Roy Roger’s presenterà la Around the world dove il tema del viaggio è declinato attraverso la stampa in digitale di foto esclusive d’autore, riprodotte a vivo su tutta la superficie del costume. Ogni foto ricorda una località nota ai surfisti scattata da: Guido Biondi, Malibu – Los Angeles; Nick Clements, Rio – Brasile; Jack S English, Oahu – Hawaii. Completano la collezione Roy Roger’s beach i costumi a righe realizzati con vecchie matrici dell’archivio dell’azienda, con imprecisioni di stampa (effetto di fuori registro) che conferiscono autenticità al capo.

Infine la scarpa vulcanized italian project è un progetto di scarpa prodotta tramite processo di vulcanizzazione (tomaia e suola unite da una striscia in gomma e non cucite) che viene realizzata per la prima volta interamente in Italia. “Crediamo molto in questo progetto – spiega Guido Biondi direttore creativo del Gruppo – perché è un vero lusso riuscire a produrre scarpe vulcanizzate in Italia, trattandole a mano e conferendo autenticità assoluta”. Sportive, le scarpe sono realizzate nei tessuti della collezione (chambray, cotone stampato floreale) trattati e sottoposti ai lavaggi che Roy Roger’s applica da sempre ai denim e ai cotoni.

Tendenze moda uomo primavera estate 2015: l

Tendenze moda uomo primavera estate 2015: l’omaggio allo stile di JF Kennedy di Roy Roger’s, le foto

LEGGI ANCHE

Tendenze moda uomo primavera estate 2015: il lusso sartoriale di President’s, le foto

Tendenze moda uomo primavera estate 2015: l’infanzia nostalgica di Comeforbreakfast, le foto

Tendenze moda uomo primavera estate 2015: Black Believe, ironia e anticonformismo, le foto

I Video di Pinkblog