Bravo Business Awards 2014: Caroline Scheufele, Direttore Artistico di Chopard, vince il premio Ambientalista dell’Anno

Caroline Scheufele, Co-Presidente e Direttore Artistico di Chopard, ha vinto il premio Ambientalista dell’Anno durante la 20° edizione dei Bravo Business Awards 2014 svoltasi a Miami, per il suo ruolo di paladina nell’iniziativa “The Journey” per il lusso sostenibile.

Caroline Scheufele, Co-Presidente e Direttore Artistico di Chopard, ha vinto il premio Ambientalista dell’Anno durante la 20° edizione dei Bravo Business Awards 2014 svoltasi a Miami.

La ventesima edizione dell’evento premia i leader del business più influenti nelle Americhe in diverse categorie, tra le quali: Ambientalista dell’Anno, Azienda Leader dell’Innovazione dell’Anno, CEO della Responsabilità Sociale dell’Anno, CEO della Sostenibilità dell’Anno, e il Bravo Award del Commercio delle Americhe.

Caroline Scheufele ha ricevuto il premio Ambientalista dell’Anno da Livia Firth, Direttore Creativo di Eco-Age Limited, per il suo ruolo di paladina nell’iniziativa “The Journey” per il lusso sostenibile, attraverso il quale l’azienda si è impegnata a servirsi di fornitori che utilizzino pratiche ecosostenibili e socialmente consapevoli, stabilendo un nuovo standard per il settore retail di lusso.

The Journey ha costruito su queste solide fondamenta con Chopard il suo impegno crescente per il lusso sostenibile, approvvigionandosi da imprese impegnate in pratiche sociali e ambientali responsabili ed etiche e ha iniziato a forgiare un rapporto filantropico con le ONG minerarie del Sud America, ossia l’Alleanza per un’Estrazione Mineraria Responsabile (ARM).

Lavorando insieme ad ARM, Chopard ha iniziato a trasformare la vita dei minatori d’oro artigianale in piccole e remote miniere comunitarie del Sud America in Colombia, fornendo assistenza sociale, istruzione e formazione, tutelando al contempo le risorse naturali e gli habitat della fauna selvatica da cui dipendono.

Chopard è diventata la prima azienda di orologi e gioielli di lusso a supportare e a consentire alle comunità minerarie di raggiungere la certificazione Fairmined. Questa certificazione fornisce un percorso solido sul mercato e un trattamento equo per i minatori e le loro comunità nel momento in cui vendono il loro oro.

Caroline Scheufele, Co-Presidente e Direttore Artistico di Chopard ha detto: “In quanto azienda a conduzione familiare esistente da un secolo, siamo molto consapevoli delle nostre responsabilità nel nostro cammino verso il lusso sostenibile. Non è un viaggio facile, ma è quello giusto. “The Journey” è l’inizio di un programma pluriennale molto emozionante che garantirà che stiamo lavorando verso il nostro obiettivo di gioielleria sostenibile”.

Chopard, attraverso il sostegno finanziario alle comunità minerarie e il lavoro con il suo partner ARM, fornirà un supplemento di prezzo per l’oro che le comunità producono, e ha accettato di procurarsi l’oro prodotto direttamente dalle comunità. Chopard ha realizzato le sue primissime creazioni di Alta Gioielleria in conformità con il benchmark etico The Green Carpet Challenge (GCC), istituendo la Green Carpet Collection.

Bravo Business Awards 2014: Caroline Scheufele, Direttore Artistico di Chopard, vince il premio Ambientalista dell’Anno

Bravo Business Awards 2014: Caroline Scheufele, Direttore Artistico di Chopard, vince il premio Ambientalista dell’Anno

LEGGI ANCHE

Chopard Porto Cervo: inaugurata la nuova boutique con terrazza sul Porto Vecchio

Festival Cinema Roma 2014: la nuova facciata dei Cinecittà Studios, il party di Chopard, le foto

Baselworld 2014: Chopard presenta la collezione Happy Diamonds Butterflies, le foto

I Video di Pinkblog