• Moda

Gucci collezione Pre-Fall 2015: le stampe geometriche ispirate agli anni ’70, le foto

La collezione Prefall 2015 di Gucci si declina in linee raffinate ed essenziali che si fondono con stampe geometriche ispirate agli anni ’70, suggerendo un glamour del tutto nuovo. I capi si alternano tra sartorialità tipicamente maschile e abiti al ginocchio ispirati agli chemisier. Le foto sono su Style & Fashion

La collezione Prefall 2015 di Gucci vede il ritorno dell’animo sofisticato della donna Gucci come un’evoluzione dalla stagione estiva. Le linee raffinate ed essenziali si fondono con stampe geometriche ispirate agli anni ’70, suggerendo un glamour del tutto nuovo. I capi si alternano tra sartorialità tipicamente maschile e abiti al ginocchio ispirati agli chemisier.

La silhouette è glamour e giovanile. I materiali presi in prestito dall’abbigliamento maschile conferiscono una sartorialità senza tempo, mentre la seta diventa il cuore dei nuovi abiti destinati a rappresentare i must-have del guardaroba di tutto l’anno. Completi e giacche presentano una silhouette sagomata in tweed, spinato e jacquard geometrico. Bordi colorati e ricami su cappotti e giacche definiscono le linee pure.

I blazer asciutti ed eleganti sono realizzati in tessuti come la lana mélange. I pantaloni propongono vari stili: corti in lana e seta con vita bassa e risvolti sul fondo; oversize in flanella; flare in velluto a costine o flanella; pantaloni affusolati. Jeans neri dall’aspetto vissuto sono impreziositi da ricami ton sur ton. I ricami decorano discretamente i motivi nordici declinati sulla maglieria in mohair, lana merino e alpaca. Per questa stagione gli abiti sono protagonisti. I modelli dalla lunghezza al ginocchio sono ispirati agli chemisier, mentre punti vita definiti, maniche a sbuffo e gonne fluide si alternano a miniabiti jacquard più lineari.

I dettagli metallici dell’abito in pelle catturano l’attenzione. I bottoni a pressione rifiniscono il modello a vestaglia mentre borchie e ricami delineano l’abito a girocollo. La pelliccia accompagna i look per il giorno e per la sera, come la giacca in pelo di capra intrecciato, la mongolia applicata sui colli dei capispalla in shearling e le giacche patchwork in volpe. Le molteplici sfaccettature della sera spiccano nell’abito stampato, nei tailleur, nei capi accostati e non coordinati e negli abiti da cocktail, mentre ricami, pellicce intarsiate e mini-gilet esprimono un lusso mai eccessivo.

Un’eclettica e sfumata palette rivela i caldi toni del mattone, le tenui gradazioni del bordeaux, albicocca, arancione intenso, mentre i tocchi di rosa sono accostati alle sfumature più fredde dell’ardesia, carta da zucchero, verde edera e delle tonalità naturali del carbone, nero e cammello. A caratterizzare l’intera collezione, le stampe ispirate agli anni ’70 che spaziano dai motivi geometrici alle riproduzioni di fogliame che ricordano il camouflage.

Un’allure decisa e contemporanea definisce gli inconfondibili accessori che completano le linee eleganti e decise della collezione proposta per questa stagione. La doppia G, simbolo distintivo della Maison, funge da chiusura per le borse con tracolla in catena proposte in vitello spazzolato lucido, pellami esotici o suede con borchie applicate. Originali scarpe stringate a punta presentano il tipico motivo traforato inglese sia nella versione dal tacco alto sia in quella piatta, disponibili in pitone o in pelle in colori contrastanti. Accanto a queste calzature, le proposte includono anche sandali in suede e pitone con tacco a stiletto.

Gucci collezione Prefall 2015: le stampe geometriche ispirate agli anni ’70, le foto

Gucci collezione Prefall 2015: le stampe geometriche ispirate agli anni ’70, le foto

LEGGI ANCHE

Gucci Masters Parigi 2014: tre giorni di eventi, special guest Charlotte Casiraghi e Jessica Springsteen

Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: il patchwork deluxe di Gucci, guest Charlotte Casiraghi

Sfilate Milano Moda Uomo giugno 2014: il pirata moderno di Gucci, la collezione primavera estate 2015

I Video di Pinkblog