Pirelli PZero collezione autunno inverno 2015 2016: il tech sportivo diventa sartoriale, le foto

Pirelli PZero presenta la nuova collezione autunno inverno 2015 2016 durante Milano Moda Uomo dallo stile tecnico e sportivo che si combina con le fantasie più tradizionali dei tessuti della sartoria anglosassone. Le immagini sono su Style & Fashion

Pirelli PZero presenta la nuova collezione autunno inverno 2015 2016 durante Milano Moda Uomo dallo stile tecnico e sportivo che si combina con le fantasie più tradizionali dei tessuti della sartoria anglosassone. Le trame della laneria sono iconizzate sul nylon: la spina di pesce è la nuova impronta della collezione. Gommati evoluti nel coated cotton: letteralmente “cotone incappottato” con una spalmatura di gomma. Il progetto pelle è ulteriormente declinato con lo shearling nappato.

Focus sui piumini tecnici con motivi a lisca di pesce. Il cappuccio a camera d’aria con linea circolare e bombata, è amovibile: ricorda gli pneumatici e circola intorno al volto. Tirando la zip, esce un nastro segnaletico in reflex, catarifrangente. Ripiegato in un cilindro, il cappuccio diventa un tubolare a cratere, mentre il Bomber si fa double face: da un lato microripstop con impronta a spina di pesce, dall’altro nylon imbottito e trapuntato. Impunture ondulate che riprendono la circolarità degli pneumatici. Bordi a costine di lana e poliestere smacchinati sigillano il collo, i polsi e il fondo del capo. Collo bordato con nastro tecnico personalizzato con P Logo.

Si evolve con i tracciati a spina di pesce, la Weather Jacket PZero modulabile in base alle variazioni climatiche. Anima di piumino più esterno imbottito d’ovatta con cappuccio: due capi in micro ripstop per tre funzioni, collegati da un sistema di tripla zip. Assemblati, hanno un peso invernale. Individualmente, ogni pezzo, veste una stagione differente.

La nuova frontiera del gommato è l’inedito cotone con rivestimento di gomma, coated cotton con una spalmatura di gomma che veste il blouson con la schiena tagliata e sagomata, imbottitura di ovatta soft, cappuccio in nylon a scomparsa. La Field jacket in memory twill si caratterizza per il nylon ritorto con quattro tasche, collo con cappuccio estraibile e tagli anatomici lungo la schiena.

Progetto pelle si evolve nel bomber reversibile, con profili di nastro tecnico per un aspetto più grintoso, costine tecniche, dettagli di pelle nelle tasche dei capi in nylon. Il Giubbotto biker è aderente con intarsi di montone nappato sul busto. Lungo la schiena, impunture anatomiche seguono le linee delle scapole e dei fianchi. Infine panno e pelle, per blouson imbottiti di ovatta soft, tagli triangolari lungo la schiena.

L’impronta a spina di pesce caratterizza anche le grafiche sulla felpa con cappuccio e profili di maglia. Completano il progetto, i pantaloni morbidi con la coulisse in vita, polo in piqué di cotone rinnovate da un intarsio di colore a contrasto nel collo, le t-shirt con segno pneumatico iconizzato con un tratto grafico. La palette di colori goioca con ottanio, pietra, blu profondo, nero.

SEGUITE IL LIVE BLOGGING DALLE SFILATE DI MILANO MODA UOMO SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

SCOPRI QUI TUTTO LO SPECIALE E LE NOVITA’ DI PITTI UOMO 87

Pirelli PZero collezione autunno inverno 2015 2016: il tech sportivo diventa sartoriale, le foto

Pirelli PZero collezione autunno inverno 2015 2016: il tech sportivo diventa sartoriale, le foto

I Video di Pinkblog