• Moda

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: le superfici materiche di Gabriele Colangelo

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Donna la collezione autunno inverno 2015 2016 di Gabriele Colangelo che dispone le superfici materiche in giustapposizione. Le immagini sono su Style & Fashi

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Donna la collezione autunno inverno 2015 2016 di Gabriele Colangelo che dispone le superfici materiche in giustapposizione; macrocerchi di metallo sottile legano tra loro gli strati e creano accostamenti inattesi: suede e casentino strappato, montone brinato e double crêpe.

La catena di nylon e il filato mohair bouclé producono nuove maglie, leggere e tuttavia consistenti, mentre intrecci mélange di fibre ritorte si compattano a tessuto. La mussola cangiante ingabbia stoppini di lana, trattenuti da binari di tessitura verticali, con esito di corduroy matelassé. Il jersey di lana giapponese è disegnato con effetto di rete stramata. I mohair bicolori si attorcigliano a ricamo in asole disposte a chevron, ispirato alle installazioni tridimensionali di Nicholas Hlobo.

Le maglie sono fatte a mano a cinque fili con punti diversi, mescolando colori a contrasto. Lievi torsioni del tessuto, ispirate agli acrilici di Matthew Chambers, muovono la silhouette rigorosa, con incroci sugli scolli e pieghe, che si sollevano improvvise, aprendo spacchi profondi. La pellicceria, in materiali Saga Furs, esprime la propria artigianalità con lavorazioni su visoni colorati di strisce sottili, ad imitazioni di tessuto gessato, ed inserti verticali spigati su zaffiri naturali.

Il raspberry diventa l’accento colore in una selezione cromatica, che al blu, proposto in due nuance – una più fredda e l’altra accesa di una nota di rosso – accosta il bianco lana, il grigio mélange, il cammello. Collane e bracciali sono disegnati e realizzati da WXYZ Jewelry, brand newyorkese: elementi metallici circolari che si intrecciano e sono bagnati di colore gommato. Le borse, costruite con piegature bloccate da graffette, e chiuse con bottoni metallici, hanno proporzioni maxi nella double bag (la doppia borsa con struttura rigida e sacca staccabile morbida) e mini nella clutch.

SEGUITE IL LIVE SOCIAL DALLE SFILATE DI MILANO MODA DONNA SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

FOTO GALLERY

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: le superfici materiche di Gabriele Colangelo

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: le superfici materiche di Gabriele Colangelo

SEGUI QUI LO SPECIALE MILANO MODA DONNA

LEGGI ANCHE

Milano Moda Donna Febbraio 2015: il debutto di RITARITA, collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: al via i fashion show femminili, le collezioni autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: le nuove borse V°73, collezione autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: il nuovo zaino Ilda di Zanellato, collezione autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: la capsule authentic di Woolrich John Rich & Bros

I Video di Pinkblog