Pizzo radicale e maglia sovversiva

Dave Cole - The Knitting Machine

Radical Lace & Subversive Knitting è il nome di una originalissima mostra in corso al Museum of Arts & Design di New York, fino al 17 giugno 2007. Il filo conduttore - e questa volta più che mai è il caso di dirlo - delle opere e delle installazioni è la maglia.

Il tricot rivisitato in maniera poco ortodossa, il crochet nelle sue interpretazioni più estreme, creative e provocatorie. Pratiche antiche, e più che mai à la page, viste con occhi nuovi, in modo sorprendentemente fresco e impegnato.

I 27 artisti, provenienti da sei Paesi differenti, hanno usato gli strumenti più diversi, dal tradizionale uncinetto a macchine non convenzionali, per realizzare opere che vanno dai micro-guantini di Althea Merback, in scala 1:144, alla maxi-bandiera americana di Dave Cole, sferruzzata da due bulldozer (nella foto), immortalati nel documentario "The Knitting Machine". Un evento imperdibile per le knitter (e non solo) di passaggio a New York quest'estate.

  • shares
  • Mail