Le donne non vogliono sentirsi dire Ti Amo, ma essere comprese

tiamoPer conquistare una donna a volte basta davvero poco, anche se all'apparenza non è così: ognuna ha ben chiara in mente la lista delle parole che vorrebbe sentirsi dire. Il fortunato che le esclamerà - per affinità elettiva o possesso della palla di vetro - avrà vita facile e l'apertura del sesamo sarà immediata. Salvo perdere la posizione alla pronuncia di altre parole e frasi che hanno il potere di far andare su tutte le furie una donna.

Tra queste ultime, secondo un'indagine condotta da AstraRicerche, ci sarebbe l'eterno romantico, indiscusso Ti Amo, valutato anche 188 mila euro. Non va poi così di moda. Pare che al posto di romanticherie e Ti Amo che suonano un po' vuoti, una donna preferisca sentirsi dire "Hai ragione tu, ti chiedo scusa", seguito dal "Ti voglio bene".

Un'altra cosa che pare far imbestialire una donna è anche solo un accenno all'antica idea secondo la quale le donne sono le regine del focolare e devono stare a casa, detestato da quasi 4 milioni di italiane, seguita dalla colossale e maschilista bugia che afferma che "le donne sono cognitivamente limitate". Ci mancherebbe altro.

I nostri lettori farebbero bene a segnare sul proprio taccuino o iPhone che sia, le frasi che una donna non vorrebbe mai sentirsi dire e fare attenzione a non pronunciarle mai. Per le frasi dell'amore, invece, se è vero che il Ti Amo è ormai superato, ci fidiamo ancora della creatività degli uomini che sapranno trovare le parole giuste per l'apriti sesamo. Sappiamo che quando vogliono, ci riescono benissimo.

via | tgcom

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail